Le prossime attività in ordine cronologico

Venerdì 22 marzo 2019 – Ore 20,30
Sant’Ilario d’Enza, SALA JACCO Oratorio

CINEFORUM
IL POSTO
di Ermanno Olmi

Il boom economico d’Italia – un giovane e il lavoro

Ingresso libero

A cura del Gruppo di lavoro CINEFORUM “Cinema, Pensiero, Spiritualità”

La locandina dell’evento in formato pdf

Trattandosi di Cineforum a scopo didattico e di studio, si applica il metodo dell’analisi e dell’approfondimento di alcune sequenze filmiche significative, al termine della proiezione integrale.
E’ necessario rispettare l’orario di inizio film.

Venerdì 12 aprile 2019 – Ore 20,30
Sant’Ilario d’Enza, Centro Mavarta

CINEFORUM
ANDREJ RUBLEV
di A. Tarkovskij (prima parte)

… sul massimo pittore del rinascimento russo tra arte e società

Ingresso libero

A cura del Gruppo di lavoro CINEFORUM “Cinema, Pensiero, Spiritualità”

Trattandosi di Cineforum a scopo didattico e di studio, si applica il metodo dell’analisi e dell’approfondimento di alcune sequenze filmiche significative, al termine della proiezione integrale.
E’ necessario rispettare l’orario di inizio film.

Venerdì 3 maggio 2019 – Ore 20,30
Sant’Ilario d’Enza, Centro Mavarta

CINEFORUM
ANDREJ RUBLEV
di A. Tarkovskij (seconda parte)

… sul massimo pittore del rinascimento russo tra arte e società

Ingresso libero

A cura del Gruppo di lavoro CINEFORUM “Cinema, Pensiero, Spiritualità”

Trattandosi di Cineforum a scopo didattico e di studio, si applica il metodo dell’analisi e dell’approfondimento di alcune sequenze filmiche significative, al termine della proiezione integrale.
E’ necessario rispettare l’orario di inizio film.

Lunedì 6 maggio 2019 – Ore 20,45
Sant’Ilario d’Enza, Piccolo Teatro in Piazza

ELEZIONI EUROPEE
Svolta storica per l’unione

A cura di Davide Nitrosi, giornalista di Quotidiano nazionale, responsabile del settimanale Qn Economia.

Ingresso libero

Davide Nitrosi si occupa di politica ed economia oltre che di temi inerenti l’Unione europea. Ha seguito la crisi della Grecia e le politiche finanziarie dell’Unione e della Bce negli ultimi anni e la crescita dei partiti populisti in Italia e negli altri Stati europei. Ha approfondito i temi economici dell’Unione presso l’European Journalism Centre (l’ente dedicato alla formazione giornalistica sostenuto dalla Commissione) a Maastricht e Bruxelles.